Biografia, vita, fatti interessanti di Filippo Brunelleschi - Marzo 2020

Architetto

Compleanno :

1377

Morto il :

15 aprile 1446



Luogo di nascita:

Firenze, Toscana, Italia



Segno zodiacale :


Filippo Brunelleschi, il padre fondatore dello stile architettonico, è diventato famoso nel 14 ° e 16 ° secolo. La rinascita del suo design sostituì l'architettura gotica medievale. È ampiamente riconosciuto per le eccellenti capacità architettoniche. È il primo scultore che ha dato vita all'architetto rinascimentale. In poche parole, l'era rinascimentale ha portato molto più di un semplice edificio. In primo luogo, ha dato al Medioevo il taglio che meritava e il secondo nuovo stile e le tendenze hanno chiamato. Ad oggi, Filippo ha influenzato lo stile artistico lontano e oltre. Permetteteci di esaminare brevemente le sue opere e influenze.



Personalità

Nel comportamento, nell'atteggiamento e nell'azione, Brunelleschi si innamorò di un solitario. Sì, amava la posizione sociale ma si sentiva più a suo agio con la sua spontaneità. Da uno sguardo, ha giocato un ruolo vitale nell'aiutare dove era necessario, ma ha anche giocato con cautela sulla sua decisione finale. Il suo tratto riconosciuto si diffuse ampiamente, grazie alla sua natura amichevole e gentile.

Cresciuto come figlio di un avvocato, ha respinto la proposta di suo padre di diventare un avvocato professionista. Il tempo passò e andò a perseguire ciò che amava di più, scolpendo. Dalle parole vai, Filippo sapeva che poteva contare su se stesso ed essere affidabile soprattutto. Si innamorò maggiormente del presente ed essere intraprendente gli diede l'attitudine a fare aggiustamenti.

Fallì un concorso di architettura che si tenne nel 1401. Volentieri il suo senso di meraviglia e curiosità gli procurò un sacco di cose da esplorare. Bene, non dipendeva da accordi ben pagati per la crescita. Tutto dipendeva dalla competizione. Ad esempio, nel 1418 fece concorrenza ad altri orafi per progettare il soffitto ad arco per il Duomo di Firenze. Fu considerato come uno dei suoi lavori più importanti e contributi di ingegneria nel 1434.


quando nacque la carrozza calloway

In poco tempo, la forza di volontà, la passione, la fiducia in se stessi e la forza di Filippo dimostrarono di aver colpito due piccioni con una fava. La sua abilità orafa gli ha dato la possibilità di macinare con pesi, ingranaggi, orologi e ruote. Le sue mani flessibili sono state utili durante la competizione dell'innovazione della Cattedrale italiana.






Controllo dei precedenti

Fu nel 1377 che il nobile, Filippo Brunelleschi sono nato. È cresciuto a Firenze, in Italia, con i suoi genitori materni, Giuliana Spini e Brunellsesco di Lippo. Suo padre adottivo voleva che si rivelasse un avvocato professionista. Tuttavia, il ragazzo in crescita aveva altre ambizioni. Arts lo ha chiamato mentre si stava ancora godendo i suoi giorni di insalata.

All'inizio, Filippo si è allenato orafo insieme a Lorenzo Ghiberti e Donatello. Entra a far parte dell'Arte Della Seta dove sperimenta nuovi canali orafi. Filippo si prese del tempo per rispolverare la legge diventando concorrente di ciò che faceva. Si è qualificato per la sua abilità nella lavorazione dei metalli e ha continuato a cercare altre alternative di ingegneria.

L'artista appassionato ha optato per una specializzazione in architettura dopo aver perso un completamento scultoreo a Lorenzo. Come accennato in precedenza, ha trovato un'ottima selezione durante il progetto Cathedral. Da quel momento in poi, i successi di Filippo hanno governato le porte internazionali. La sua etichetta è andata oltre le sue aspettative. Probabilmente la precedente competizione ha portato alla sua devozione e determinazione nel suo lavoro.

Governare personale

Oltre alla sua creatività scultorea, Filippo Brunelleschi mirato più in alto. Da lì si è laureato in ingegneria e architettura. Anche, Filippo correre gli occhi in letteratura. Nel mezzo, ha portato un nuovo stile classico in Italia.

Donatello, uno scultore italiano, viaggiò con Filippo a Roma dove iniziò il talento creativo. Il duo ha lavorato per qualche tempo nello studio di Lorenzo. Successivamente, nel 1430, i due si specializzarono in ingegneria romana, dove si specializzarono maggiormente in proporzione e volta.


JK Rowling data di nascita

Brunelleschi derivò i disegni romani nei suoi progetti. Con un passo lento, iniziò la sua arte con equilibrio geometrico, colonne corinzie più ordine simmetrico. In cambio, l'ospedale del trovatello venne alla ribalta nel 1445, seguito dalla Cappella dei Medici e dall'antica sagrestia.




Risultati famosi

Per un decennio, Filippo aveva già immaginato la sua carriera oltre le sue aspettative. Ciò ha dato alla luce la Cappella Pazzi, Santo Spirito, Ponte a Mare e Palazzo Pitti a 60 anni.

Oltre a ciò, ha anche svolto un notevole contributo in diverse città italiane. Tra i maggiori, barricate militari a Rimini scortate con un edificio unico a Pisa, Vicopisano, Castellina e Rencine. Ha anche messo in mostra le sue abilità nel mondo dello spettacolo dove ha progettato macchine usate in teatri e chiese.

Altri importanti riconoscimenti hanno richiamato quando i suoi successi hanno aperto le porte internazionali. È ricordato per il suo applaudito lavoro nella cupola del Duomo di Firenze e il design della nave. Durante tutta la sua carriera, si è occupato della scultura, della matematica, dell'architettura e del design.

Punti salienti legacy e meno conosciuti

Per quanto riguarda la disciplina ingegneristica, si sa poco del lavoro di Filippo. Carichi di artefatti appesi alle opere di Leonardo da Vinci. Detto questo, Filippo Brunelleschi ha una personalità imprenditoriale e realistica che gli ha dato il via libera. Ha semplicemente preso i cambiamenti come risolutore di problemi, quindi impennato in altri progetti. Ad esempio, ha progettato diversi macchinari che a loro volta sono stati di aiuto durante la progettazione del Duomo di Firenze.

Nella storia italiana, ha ricevuto applausi per aver trasformato la sua mano in un design professionale. Ricorda che Filippo ha portato alla nascita del Rinascimento. Uno dei progetti imperdibili comprende il II Duomo e il suo design della nave. L'uso di altre alternative ha dato origine a innovazioni ispirate.

Filippo Brunelleschi ha lavorato attivamente fino alla sua fine. Morì il 15 aprile 1446 a Firenze, Italia.